• Raffreddori, Tonsilliti, Faringiti e Adenoiditi

    Raffreddori, Tonsilliti, Faringiti e Adenoiditi - Terapia 2

    Raffreddori, Tonsilliti, Faringiti e Adenoiditi – Terapia 2

    Raffreddori, Tonsilliti, Faringiti e Adenoiditi – Terapia 2: Le inalazioni termali costituiscono un rimedio, tanto efficace quanto naturale, per tutte le patologie delle vie aeree superiori ed inferiori, avendo un marcato effetto decongestionante e antinfiammatorio sulle mucose, favoriscono una giusta reazione alle aggressioni esterne.

    L’incapacità dei più piccoli a soffiarsi il naso favorisce, inoltre, un ristagno delle secrezioni che facilitano l’attecchimento dei germi.

    L’ipertrofia delle adenoidi (adenoidi molto voluminose) fanno si che il bimbo respiri rumorosamente la notte, spesso con la bocca aperta, a volte russa e la voce può diventare nasale.

    Specie nei mesi invernali questi bambini soffrono di raffreddori frequenti e disturbi dell’udito a causa dell’accumulo di catarro nelle tube di Eustachio. Una terapia efficace per il catarro tubarico e le otiti infantili è il politzer vibrato.

    Ottimi risultati si ottengono anche nelle infezioni recidivanti della tonsille che spesso persistono resistendo anche alle tradizionali cure antibiotiche.

    Aumentando le difese immunitarie del bambino si riesce, senza farmaciad ottenere una giusta prevenzione all’insorgere di episodi influenzali e di tutte le forme di raffreddore, tonsilliti o faringiti che spesso invadono in modo poco piacevole l’inverno dei più piccoli.

    Essendo l’inverno la stagione in cui queste patologie raggiungono il loro apice, a causa dell’aumento del freddo e dell’inquinamento atmosferico, una terapia termale da effettuarsi in autunno con un ciclo di getti caldo-umidi di vapore con acque sulfuree o salso-bromo-iodiche è estremamente utile come prevenzione.

    Vedi la nostra pagina sulle acque termali

    Tutte le terapie inalatorie sono molto semplici e piacevoli e vengono ben accettate anche dai bimbi più piccoli.

    Poterle fare in braccio alla mamma o in compagnia di Bunny le rende ancora più piacevoli.